In occasione del 14° anniversario della fondazione del progetto “The Rasmus Hellofasite” abbiamo avuto il piacere di fare alcune domande ad Eero, buona lettura!

Come ti sei sentito ad essere tornato in tour lo scorso anno? È stato un anno abbastanza intenso per quanto riguarda i live.
Il 2018 è stato pieno di concerti ed è stata una grandiosa esperienza dopo alcuni anni di calma, credo che ci piaccia ancora molto!

Le canzoni tratte dall’album “The Rasmus” sono scomparse completamente dalla scaletta dell’ultimo tour, come mai?
Volevamo far spazio a canzoni più nuove … a volte c’è anche bisogno di prendere le distanze da un passato che senti troppo vicino quando vuoi crei qualcosa di nuovo.

Nonostante ci siano dei riferimenti al passato, “Dark Matters” è probabilmente l’album più diverso dai tempi di “Into”, specialmente se pensiamo per esempio a “Hide From The Sun”. Cosa ha portato a questo cambiamento? Dobbiamo aspettarci che manteniate questo stile in futuro?
C’è stata una lunga pausa e stiamo lavorando con nuovi produttori che vanno davvero forte con i suoni elettronici. Sento che in qualche modo avevamo anche bisogno di vedere quello che era possibile fare, nei limiti dei The Rasmus.

C’è una canzone di questo album di cui sei più orgoglioso o che è più importante per te rispetto alle altre?
Mi piacciono molto “Wonderman” e “Paradise”. Entrambe sono molto “Rasmus” e sono interessanti e fresche.

“Wonderman” parla di essere un supereroe ed è stata anche inserita nella colonna sonora del film finlandese di supereroi “Rendel”. Quale supereroe o personaggio di fantasia ti piacerebbe essere e perché?
Uuuh… non saprei. Quando ero un bambino sognavo di andare nello spazio. Forse è questo quello che fa un supereroe?

Parlando del vostro ultimo singolo, “Holy Grail”, qual è il tuo Sacro Graal personale? Pensi di averlo trovato o lo stai ancora cercando? Inoltre, resterà un singolo a parte o sarà incluso in un’edizione speciale di “Dark Matters”?
Resterà un singolo a sé stante. Il mio Sacro Graal sono sicuramente i momenti in cui la mente è vuota e puoi semplicemente goderti la pace… cerco di avere dei momenti così ogni giorno.

C’è una band o un artista con cui hai sempre voluto collaborare o un progetto a cui pensi da molto che non hai ancora realizzato? Sia come band che come solista.
I Linkin Park sono interessanti, anche alcune cantanti lo sono, come Floor Jansen (Nightwish) Elize Ryd (Amaranthe).

Quest’anno sarà il venticinquesimo anniversario della band. Come ti senti guardando indietro alla vostra carriera? Come sei cambiato, personalmente e professionalmente?
Beh, quasi tutto è cambiato in 25 anni. Solo la nostra amicizia è rimasta la stessa. Anche l’industria musicale non è più la stessa. Ma credo sia cambiato tutto in meglio.

Avete progetti speciali per festeggiare questo importante anniversario?
Sì!

Come vi vedete tra altri 25 anni?
Speriamo che ci sarà ancora la nostra amicizia!

Possiamo aspettarci presto un nuovo album? Cosa ci puoi dire al riguardo?
Non nel 2019, ma speriamo presto! Con un suono leggermente più rock rispetto a “Dark Matters”.

Qual è la canzone dei vecchi albumi che continui ad amare di più? E quale che vorresti non aver mai fatto? Se ce n’è una.
Ho ascoltato “The One I Love” recentemente, interessante, lunatica.

A gennaio dello scorso anno hai finito di girare il tuo nuovo cortometraggio “Escape By Sea”. Come è stato lavorare a questo progetto? E quando pensi che lo potremo vedere?
Spero che avrà un buon successo ai festival cinematografici, è stato completato recentemente.

Grazie per l’intervista, Eero.

Notizie simili
Progetti paralleli

Lauri ospite a Metro FM

22 Feb 2011
The Rasmus
Messaggi dai The Rasmus & Management

Playground Music Scandinavia competition!

11 Ago 2008
The Rasmus Hellofasite
The Rasmus Hellofasite

Il The Rasmus Hellofasite è anche su Facebook!

20 Ott 2009
Ultime notizie
The Rasmus Hellofasite
Intervista esclusiva con Eero
30 Gen 2019
Messaggi dai The Rasmus & Management / Pubblicazioni / Tour
I The Rasmus suoneranno Dead Letters in tour
29 Gen 2019
Pubblicazioni
“Holy Grail” pubblicato oggi
14 Set 2018