Per l’occasione dell’entrata di “Livin’ In A World Without You” nella playlist delle radio finlandesi, l’emittente radiofonica svedese/finlandese Yle X3M ha trasmesso un’intervista telefonica a Lauri fatta da Nina I e Lasse Pöysti, e qui di seguito potete leggerne la traduzione:
 
Intervistatore: Buongiorno Lauri!
Lauri: Buongiorno! (lo dice in svedese)
 
Intervistatore: Com’è va la mattinata?
Lauri: Oh, beh è cominciata bene, ora sto passeggiando per i boschi.
 
Intervistatore: Oh, com’è il tempo nei boschi?
Lauri: Molto bello, c’è un buon profumo, sa molto di estate qui.
 
Intervistatore: Fantastico! Sei appena tornato dalla Germania con il gruppo. Cosa avete fatto lì?
Lauri: Beh…veramente abbiamo messo a punto le ultime parti dell’album e ora siamo pronti per la grande battaglia.
 
Intervistatore: Prima avete un singolo in uscita, oggi, molto presto, per favore dicci qualcosa sul prossimo singolo, “Livin’ In A World Without You”.
Lauri: E’ stata l’ultima canzone composta per l’album, il effetti il resto era già pronto quando abbiamo registrato questa canzone. Sentivamo ancora che dovevamo provarci ancora una volta. Penso fosse stata una sensazione giusta perché questa canzone tiene assieme l’album molto bene, ed è una canzone abbastanza diversa per essere il primo singolo rispetto a come sarebbe stato in un’altra occasione.
 
Intervistatore: Interessante, non è vero che è sempre l’ultimo salto dallo snowboard che fallisce quando pensi “ancora una volta”, e quindi accade qualcosa di brutto, ma non questa volta?
Lauri: Sì, ha una certa logica, ma questa volta ha avuto successo. Abbiamo avuto un po’ di tempo fra questa canzone e le altre. Penso che abbiamo avuto un po’ di prospettiva su altre cose e così abbiamo potuto realizzare questa canzone, che rappresenta l’album molto bene.
 
Intervistatore: Che ci dici di Black Roses? Come lo descriveresti?
Lauri: E’ un po’ un misto, “Livin’ In A World Without You” con il suo sound è una cosa nuova per noi. E’ più elettronico ci sono piccole sorprese confrontandole con il nostro vecchio stile. Ci sono parti parlate, sintetizzatori e un sound di club. Nell’album c’è anche puro rock e per esempio c’è la canzone più veloce che abbiamo mai scritto. Nel complesso sarà un album interessante.
 
Intervistatore: Ora sembra arrivato il momento di ascoltare la canzone. Per favore dicci qualcosa di più del singolo.
Lauri: Beh, la canzone è riferita ad un tragico evento che è stato mostrato alle news a livello internazionale, che poi è il periodo quando è stata scritta. Ma vorrei che la gente che ascolta la canzone traesse da sola le proprie conclusioni. Ma godetevi la canzone!
 
Intervistatore: Sì, grazie mille Lauri, buona giornata! E fai una bella passeggiata nei boschi.
Lauri: Grazie, grazie.
 
Intervistatore: E salutaci gli scoiattoli!
Lauri: (ride) Sì…

Notizie simili
Ultime notizie