Un documentario sui The Rasmus nuovo di zecca è stato proiettato per la prima volta lo scorso lunedì a Helsinki. Aki, Lauri ed Eero erano presenti, assieme ad amici, famiglia, la loro live crew, alcuni media invitati e pochi fortunati fan. Questa è stata l’anteprima del film, che verrà trasmesso in Finlandia sul canale YLE-TV2 domenica 9 aprile 2006 alle 15.15.

“The Rasmus: The Documentary” racconta la fortunata storia dei The Rasmus.
Il documentario guarda al passato del gruppo e racconta la storia di come il successo ha inciso su questi ragazzi di 15-16 anni più di 10 anni fà. Si occupa anche del successivo esordio internazionale e delle emozioni che ne sono seguite. I componenti del gruppo (Lauri Ylönen, Pauli Rantasalmi, Eero Heinonen ed Aki Hakala) hanno parlato apertamente delle loro esperienze avendo a che fare con il successo e le sfide che ha portato.

La videocamera della crew ha seguito da vicino il gruppo durante la registrazione e il rilascio del sesto studio album, Hide From The Sun. Vediamo i The Rasmus, per esempio, nello studio a Stoccolma, o nel tour promozionale in giro per l’Europa, durante le riprese del video di Sail Away in Lettonia e in numerosi concerti e festival in giro per l’Europa. In più ci sono molte foto del gruppo mai pubblicate, e interviste con persone a loro vicine.

Questo è il primo documentario mai realizzato sui The Rasmus, e ai componenti del gruppo piace l’idea di essere stati ripresi in quel modo. “Il documentario mi è piaciuto molto, da un ricordo positivo di tutta la storia del gruppo”, ha detto il bassista Eero Heinonen. “È stato particolarmente bello vedere vecchie foto di quando eravamo ragazzi, magri e buffi punk. Ora esiste una specie di documento ogranizzato sulla carriera di questo gruppo. Dobbiamo solo continuare così per almeno altri 10 anni.”

Tutti conoscono i The Rasmus come nome e apparenza, ma molto di rado sentiamo il gruppo parlare apertamente dei loro reali sentimenti come rock star di successo. L’idea del documentario era quella di svelare quali pensieri e sentimenti ci sono dietro il successo e al fascino.

“È stato un lavoro molto impegnativo realizzare il tipo di documentario che volevamo,” ha detto il produttore Terja Salaspuro. “I The Rasmus sono molto riservati verso i media, come artisti professionali portano ad esserlo. Con l’ordine di trovare qualcosa di “reale”, abbiamo dovuto tempestare i ragazzi con numerose domande e lasciare che il nastro continuasse. Pregavamo che ad un certo punto sarebero stato troppo stanchi di ricordare di interpretare qualsialsi ruolo e avrebbero lasciato cadere il muro.”

“Il complimento più grande per noi è stato quando Eicca Toppinen degli Apocalyptica ci ha detto che ha pianto 5 volte mentre guardava il documentario. Quindi devono essere stati catturati dei sentimenti reali su quel nastro!” ha detto Terja Salaspuro.

Il team dietro il film:
Regista: Tommi Mattila (Documentaries: HIMmeetä Valoa/TV2 (documentary on HIM), Viva Rock ‘n’ Roll! – On Tour With The Flaming Sideburns/TV2 and Ibiza Documentary/Channel 4 Finland. Oltre a molte pubblicità televisive, cortometraggi e video musicali.

Giornalista: Timo Isoaho (Giornalista musicale per molti quotidiani e rivista finlandesi come Aamulehti, Soundi, Rumba, Suosikki, SoneraPlaza, etc.)

Produttore: Terja Salaspuro (Documentari: HIMmeetä Valoa/TV2, Ibiza Documentary/Channel 4 Finland and Viva Rock ‘n’ Roll! – On Tour With The Flaming Sideburns/TV2. Programmi televisivi: Idols/MTV3, Sessions/SubTV, Pop-komissio/YLE-TV1, Head of Music Dept./Moon TV.)

Fonte: www.therasmus.com

Notizie simili
Aki Hakala live
Messaggi dai The Rasmus & Management / Tour

Concerto in Romania il 27 agosto › Bollettino da Aki

25 Mag 2010
Progetti paralleli

Lauri si esibirà all’Elämä Lapselle

26 Mag 2011
Ultime notizie
The Rasmus Hellofasite
Intervista esclusiva con Eero
30 Gen 2019
Messaggi dai The Rasmus & Management / Pubblicazioni / Tour
I The Rasmus suoneranno Dead Letters in tour
29 Gen 2019
Pubblicazioni
“Holy Grail” pubblicato oggi
14 Set 2018