I The Rasmus sono un gruppo rock finlandese nato nel 1994 come band scolastica quando i suoi componenti erano adolescenti; il gruppo nasce sotto il nome Sputnik, cambiato poi in Anttila, per essere modificato ancora in quello che poi sarebbe stato il più vicino all’attuale, ovvero Rasmus, scelto per una assonanza con la parola “trashmosh” (spazzatura) e perché secondo i componenti del gruppo, aveva un suono tipicamente scandinavo.

Rasmus

La formazione iniziale era composta da: Lauri Ylönen come cantante, Pauli Rantasalmi alla chitarra, Eero Heinonen al basso e Jarno Lahti alle percussioni.

Al posto di batterista subisce due cambiamenti prima che il gruppo trovi la formazione attuale e definitiva; nel 1995 Jarno lascia il posto a Janne Heiskanen, che a sua volta lascia il posto ad Aki Hakala nel 1999. Aki, che fino a quel momento si occupava della vendita del merchandise dei Rasmus, era anche il batterista del gruppo dei Kwan.
I Rasmus, i Kwan e il gruppo dei Killer costituivano la Dynasty, un collettivo di band finlandesi dove i loro componenti erano tutti stretti amici.

Ad aprile del 2000 firmano il contratto con la Playground Music Scandinavia e cambiano il nome da Rasmus a The Rasmus, per evitare l’omonimia con un dj svedese.

I primi tre album ottennero un grande successo in Finlandia e fecero conoscere il gruppo in tutta la Scandinavia; è grazie al quarto album però – “Into”, uscito nel 2001 – che il gruppo inizia a farsi conoscere al di fuori dei confini scandinavi. In questa occasione iniziano anche le esibizioni all’esterno dalla Scandinavia e “Into” viene rilasciato in alcuni paesi europei.

Nel frattempo, a fine 2001 venne pubblicata la prima raccolta di successi, chiamata “Hellofacollection”.

the rasmus

Il grande successo internazionale arriva invece tra il 2003 e il 2004 con la pubblicazione del quinto album “Dead Letters” anticipato dal singolo “In The Shadows”.
L’album e il singolo, oltre a vendere rispettivamente 1,7 e oltre 1 milione di copie in tutto il mondo, fanno incetta di premi e riconoscimenti; con “In The Shadows” poi viene stabilito un nuovo record delle royalty derivate da una composizione/canzone finlandese.

Nel settembre del 2005 viene pubblicato il sesto studio album “Hide From The Sun”, anticipato dal singolo “No Fear” a cui segue un tour promozionale mondiale che li tiene impegnati fino a fine 2006.

Sempre durante il 2005 Lauri e Pauli aprono la loro casa discografica e studio a Helsinki, la Dynasty Recordings, e anche il primo account social del gruppo viene aperto su MySpace.

The Rasmus

A settembre 2008 esce il settimo album “Black Roses” che conta la produzione di Desmond Child ed Harry Sommerdahl, e il mixaggio di Michael Wagener. L’album mette d’accordo pubblico e critica conquistando il disco d’oro finlandese nella prima settimana di vendita.
Tra la fine del 2008 e la prima metà del 2009 il gruppo è in tour; iniziato in Finlandia con il “Dynasty tour 2008” dove si esibiscono assieme ai Von Hertzen Brothers e Mariko (entrambi prodotti dalla Dynasty Recordings), prosegue poi in tutto il mondo.

A metà 2009 prendono parte al Monsters Of Rock, un festival che quell’anno comprendeva anche artisti del calibro di Scorpions, Alice Cooper e Kingdom Come.

Nell’autunno del 2009, in occasione dell’anniversario dei 15 anni di attività, viene rilasciata la seconda raccolta “Best Of 2001-2009”, che include il duetto con Anette Olzon, “October & April”. Per il 23 novembre viene organizzato inoltre un concerto alla scuola superiore Suutarila, nello stesso posto e periodo in cui tutto iniziò 15 anni prima; il concerto viene anche trasmesso in diretta su internet per tutti i fan che non potevano essere presenti.

Dopo un breve periodo di pausa, a marzo 2011 esce il primo album solista di Lauri, “New World”; l’album, completamente autoprodotto, è nato dall’esigenza di pubblicare delle canzoni scritte dal cantante ma che non si adattavano allo stile dei The Rasmus.

The Rasmus

Ad aprile 2012 esce invece l’ottavo album del gruppo, chiamato semplicemente “The Rasmus”.
Il nome è stato scelto perché il gruppo è stato coinvolto al 100% artisticamente e finanziariamente nella sua realizzazione, in quanto completamente autoprodotto; durante la primavera e fino alla fine anno si tiene il tour promozionale europeo.

Negli anni successivi il gruppo si prende un periodo prolungato di pausa, dove ogni componente si dedica a progetti personali (musicali e non), e interrotto solo da alcune esibizioni dal vivo in Europa, Russia e America Latina.

A maggio 2017 viene annunciata l’uscita del nono studio album “Dark Matters” prevista per l’autunno e anticipata dal singolo “Paradise”, uscito a fine marzo.

Pagine ufficiali dei The Rasmus

Ultime notizie